Vie dei Tesori 2019

Ogni anno ad ottobre torna il grande successo delle Vie dei Tesori. Già da qualche anno il rifugio antiaereo della Seconda Guerra Mondiale sotto piazza Pretoria è aperto al pubblico e sin dal primo anno è un grande successo. Per me che faccio la guida in quel luogo terribile che racconta una storia terribile è sempre una grande emozione vedere negli occhi dei visitatori i ricordi dei racconti dei loro genitori, dei loro nonni.

Spesso tra i visitatori che vengono a fare questo tuffo nella storia ci sono persone che hanno vissuto sotto le bombe degli anni 40 e molto spesso mi faccio da parte e sono loro che raccontano. Per esempio negli ultimi giorni il signor Francesco ci ha raccontato con tantissimi dettagli quando scappavano dalle bombe nelle grotte sotto Monte Pellegrino. Tutti eravamo sbalorditi dal suo racconto. Chi non l’ha vissuto non si può rendere conto…

Il rifugio antiaereo sotto Piazza Pretoria è aperto tutti i sabati e domeniche delle Vie dei Tesori.

Non dimenticate di andare a vedere il rifugio sotto la biblioteca regionale Bombace (dove mi troverete tutti i venerdì spiegare anche le differenze tra questi due rifugi) e di andare all’aeroporto Boccadifalco dove ci sono 3 altri rifugi ancora diversi che raccontano un’altra fetta di storia.

Maggiori informazioni sul sito delle Vie dei Tesori.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.