AVVISO – Rifugio Antiaereo

Durante gli ultimi mesi, molti mi hanno chiesto se ero disponibile per accompagnarli per visitare il Rifugio Antiaereo. Purtroppo non ho potuto rispondere positivamente per soddisfare la loro curiosità e voglia di scoprire questo luogo e la sua storia.

A me pure manca scendere quelle scale di cemento, per tuffarmi nella storia dei nostri nonni, dei nostri genitori. Chi mi conosce sa a quale punto mi piace raccontare quella storia. Ma purtroppo la situazione non lo permette.

La responsabilità morale supera la passione.

I rifugi Antiaerei sono luoghi sottoterra e chiusi e nel caso di Palermo anche con poca ventilazione, difficili da proporre in tempi di pandemia. Chi ha già partecipato alle visite capisce perfettamente quello che intendo. Gli spazi sono abbastanza ristretti e il cambio d’aria non sufficiente per evitare la contaminazione da parte del virus.

Erano già previsti vari eventi e iniziative sin dall’inizio del 2020 che sono stati purtroppo annullati e rinviati in attesa un notevole miglioramento della situazione.

Grazie tantissimo a tutti per la passione.
Mi raccomando, facciamo tutti uno sforzo per eliminare questo virus e potremo riprendere una vita normale.

Un abbraccio.
Wil

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.