The Liberator

Ogni tanto il cinema e la televisione mondiali non dimenticano la Sicilia. Il prossimo 11 novembre esce su Netflix “The Liberator“. Una serie di Jeb Stuart, lo sceneggiatore di Die Hard e di Il fuggitivo adattazione per gli schermi del libro omonimo di Alex Kershaw.

Questa serie esclusivamente su Netflix è frutto di una nuova tecnologia: il Triscope Enchanced Hybrid Animation, cioè un film di animazione che miscela riprese dal vivo con effetti speciali e qui il risultato è sorprendente con un effetto di cel-shading particolare. Il primo impatto con questo effetto grafico è un po’ forte però dopo aver visto tutto il trailer due volte di seguito, l’occhio si abitua. Forse questa “cartonizzazione” sarà necessaria per non scioccare l’occhio, il contenuto lo è già abbastanza.

The Liberator racconta l’odissea di Felix Sparks con il suo battaglione, 45° Divisione della Settima Armata durante 500 giorni della Seconda Guerra Mondiale: dallo Sbarco in Sicilia alle porte del campo di concentramento di Dachau.

Questa serie in 4 episodi probabilmente non si soffermerà tantissimo sulla nostra cara Sicilia. Il contenuto da affrontare è ampio e riempirà facilmente tutta la serie.

“Per oltre cinquecento giorni sanguinosi, Sparks e la sua unità di fanteria hanno combattuto dalle spiagge della Sicilia attraverso le montagne di Italia e Francia, sopportando infine aspri e disperati combattimenti invernali contro le dure SS ai confini della Patria. Essendo sopravvissuto miracolosamente alla lunga e sanguinosa marcia attraverso l’Europa, Sparks è stato selezionato per guidare una carica finale in Baviera, dove lui ei suoi uomini hanno vissuto alcuni dei più intensi combattimenti di strada subiti dagli americani nella seconda guerra mondiale.

E quando finalmente è arrivato alle porte di Dachau, Sparks ha affrontato scene che hanno privato la mente della ragione e messo alla prova la sua umanità.

Fonte: penguinrandomhouse.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.