Tag: Shoah

Anniversario

100 anni fa, il DAP

Il 5 gennaio 1919 viene fondato a Monaco di Baviera il DAP: il Deutsche Arbeiterpartei (Partito Operaio Tedesco). Il partito pangermanista è la conversione di un circolo politico che era inteso più come un club che un partito. È composto in maggior parte dagli operai delle ferrovie di Monaco. È un piccolo partito con pochi iscritti. Diventerà famoso in seguitoContinue reading

Anniversario

Da oggi, il silenzio…

A volte nei racconti la cosa più terribile non è quello che si legge, si sente o si racconta, è proprio il vuoto delle pagine lasciate bianche. Oggi è l’anniversario dell’inizio del silenzio del diario più famoso del mondo. La piccola Anna ha scritto le sue ultime righe il 1 agosto del 1944. Lasciando un silenzio terribile quanto il suoContinue reading

Luoghi

Stazione di Milano, destinazione: morte

Ci sono dei luoghi che ti cambiano la vita. Sotto la stazione centrale di Milano, un’opera d’architettura incredibile si nasconde un luogo molto diverso, conosciuto anche come “Binario 21“: il binario di partenza per i campi della morte della Seconda Guerra Mondiale. Il luogo è diventato oggi il Memoriale della Shoah di Milano.     Nel 2002 nasce l’idea diContinue reading

Non classificata

Ma che fa(s)cisti?

Lei era fascista? Fa sempre parte delle domande che faccio quando incontro un testimone dell’epoca. La risposta non è sempre la stessa. C’è chi è più timido e si vergogna, c’è chi è più deciso, c’è chi si giustifica e c’è chi cerca di negare. Parlare di Seconda Guerra Mondiale in Italia non è una cosa semplice. Ancora oggi l’ItaliaContinue reading

Luoghi

Auschwitz, 20 Gennaio 2018 ore 16:40

Sulle tracce della Memoria – Auschwitz Oggi ci lasciamo portare dalle parole di Simona Rabboni sulle tracce di Auschwitz esattamente 73 anni dopo la scoperta dell’ignominia e dell’orrore. Auschwitz, 20 Gennaio 2018 – ore 16:40 Sono appena uscita dal campo. Negli ultimi trenta minuti l’angoscia ha preso il sopravvento. Per quanto abbia tentato di prepararmi psicologicamente, nei lunghi ottanta chilometriContinue reading