Mostra Prima Guerra Mondiale – “sotto” Palazzo Reale!

Avete già visto nelle vicinanze di Porta Nuova la discesa che porta sotto il Palazzo dei Normanni? Esattamente dove c’è l’indicazione “Cavallerizza di Presidio”? Sono stato sempre curioso di scoprire quello che c’era lì sotto.
Fino all’11 novembre è visitabile una mostra sulla Prima Guerra Mondiale organizzata dal Comando Militare Esercito di Sicilia in quei luoghi sotterranei.

 

Ingresso della Cavallerizza di Presidio.

 

È un’opportunità per scoprire foto e reperti della Prima Guerra Mondiale in un luogo eccezionale.
Infatti è un luogo da vedere: si tratta delle ex-scuderie reali sotto il Palazzo dei Normanni. All’interno si potrà anche scoprire un pezzo della nostra storia più recente. In una costruzione storica si trova anche una struttura molto più moderna. Ci sono gli uffici utilizzati costruiti per l’Operazione Vespri Siciliani che dal 1992 al 1998 ha inflitto i colpi duri a Cosa Nostra con l’arresto di nomi che conosciamo tutti…

L’articolo sul sito dell’Esercito:
http://www.esercito.difesa.it/comunicazione/Pagine/La-Grande-Guerra-a-Palazzo-dei-Normanni_180529.aspx

Orari di apertura: 9.30 > 12.00 dal lunedì al venerdì.

 

Molto spesso si sente dire che la Grande Guerra non ha una grande importanza per la Sicilia però tengo ad insistere sul fatto che ha avuto grande importanza per molti siciliani inviati al fronte. Infatti la settimana scorsa abbiamo avuto l’opportunità di scoprire durante una presentazione del WWIIMM – World War II Memory Museum (il progetto di museo alla Favorita) un luogo eccezionale che racconta la storia. L’incontro è stato organizzato nella cripta della chiesa di Santa Rosalia che è di fatto un santuario dedicato ai caduti della Prima Guerra Mondiale.

È incredibile entrare in quel luogo sotto la chiesa di Santa Rosalia e vedere tutti questi nomi di ragazzi che sono caduti lontano da casa loro.

 

 


Ne approfitto per consigliarvi 2 libri:

  • La Grande Guerra. I Grandi Uomini a cura di Giuseppe Castrovinci Ed. 40due
    Un libro fotografico con scatti incredibili della Grande Guerra.
    (da cui è estratta la prima foto di questa pagina)

 

  • Siciliani al Fronte. Lettere dalla Grande Guerra di Elena Riccio e Carlo Verri Ed. Istituto Poligrafico Europeo
    Una raccolta di lettere di soldati siciliani sui fronti della Prima Guerra Mondiale
Potrete ritrovare questi libri alla Marina di Libri che comincia questo giovedì (ps: il primo giorno l’ingresso è gratuito).

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.