Cosa sarebbe successo senza lo Sbarco in Sicilia?

75 anni fa si stava preparando una delle più grandi operazioni della Seconda Guerra Mondiale: l’operazione Husky.
Lo sbarco in Sicilia è stato fondamentale: per la prima volta gli eserciti Alleati entrano sulla Fortezza Europa.
Da quel momento comincia veramente la caduta del nazifascismo.
Poniamoci una domanda semplice: Cosa sarebbe successo senza l’Operazione Husky?

 

Vivremo tutt’oggi ancora sotto dittatura?

La nostra società sarebbe radicalmente diversa. Lo sbarco in Sicilia ha permesso l’apertura di un nuovo fronte in Europa che ha segnato l’inizio della caduta del fascismo nel 1943.

La Germania senza la perdita del suo alleato italiano avrebbe potuto vincere la guerra?

Dal dopo guerra fino ai giorni nostri degli scenari ucronici sono nati da autori famosi come Philip K. Dick, Stephen Fry, Robert Harris o Philip Roth. Concordano sull’idea di un mondo molto più cupo e spaventoso.
Nessuna potenza avrebbe avuto il sopravvento sulle potenza dell’Asse. Dobbiamo immaginare un mondo dominato dai tedeschi e dai giapponesi (spesso vengono dimenticati gli italiani tra le potenze dominanti…)

Recentemente è uscita una serie che tratta di questa probabilità: The Man In The High Castle.

 

La guerra sarebbe stata vinta lo stesso dagli Alleati?

Lo sbarco in Sicilia ha accelerato in modo significativo lo sviluppo degli eventi, ha permesso l’armistizio dell’8 settembre 1943 che ha ridotto considerabilmente le Forze dell’Asse: la Germania perde il suo alleato più consistente in Europa.

Se l’Italia fosse stata capace di combattere la guerra durante altri mesi, altri anni avrebbe subito l’evoluzione tecnologica della guerra. Dall’altro lato dell’Atlantico era in corso il Progetto Manathan: la creazione della Bomba Atomica.

 

La bomba atomica non sarebbe stata utilizzata soltanto su Hiroshima e Nagasaki, ma anche sull’Europa!

 

Immaginiamoci una bomba nucleare su Palermo…

Cliccando sulla foto, si apre una pagina che mostra gli effetti di una bomba nucleare su Palermo – a volte il sito è lento a caricare, aspettate qualche secondo…

Vi consiglio il sito outrider.org/ che vi farà molto riflettere. Si può scegliere il tipo di bomba nucleare utilizzato, da “Little Boy” (utilizzata su Hiroshima) alla Tsar Bomba (la più potente bomba all’idrogeno sperimentata dall’uomo).

 

75 anni fa, la Sicilia è stata il centro del mondo. Non dimentichiamo che la nostra società odierna nasce sulle macerie della Seconda Guerra Mondiale e che le didatture cominciano a cadere proprio dalla Sicilia…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.